Design: Attenti a quei due, la nuova Apple di Jony e Marc


Ieri Apple ha presentato al mondo i suoi nuovi gioielli, iPhone6 con iOS8, Apple Watch, e il servizio Apple Pay. La folla era ovviamente in trepidante attesa e ora è ovviamente in visibilio, non si parlava d'altro da giorni e per molti giorni di altro non si parlerà nel frivolo mondo del design e della tecnologia, ma gli addetti ai lavori non si sono fatti distrarre dai preparativi per la presentazione di ieri, e hanno colto l'importanza di una notizia proveniente quasi sottovoce da Cupertino, una notizia diramata senza il supporto di un live degli U2 e di uno streaming in mondovisione... ma ugualmente importante, ovvero il designer Marc Newson farà parte dello staff Apple. Marc Newson e Jony Ive sono amici, hanno già collaborato ad alcuni progetti, e, soprattutto, pur avendo personalità distinte, hanno un comune senso del design. Jony Ive ha da qualche tempo deviato molte delle sue energie all'interazione utente e al software, l'inserimento di Marc Newson nel design team di Apple potrebbe dare a Jony possibilità ancora maggiori di dedicarsi a questi temi progettuali "soft", lasciando a Marc un po' di lavoro "hard" di design industriale. Forse Apple è alla ricerca di uno stile che possa raccontare adeguatamente una svolta epocale che tiene ancora chiusa in un cassetto, uno stile come quel "candy color" che ha dato una voce ineguagliabile e inconfondibile alla rivoluzione del primo iMac, un linguaggio di stile che ha traghettato Apple dallo snow white di Esslinger e Frog Design fino all'alluminium unibody dello stesso Jony Ive. Le risposte a queste mie domande dovranno attendere il giusto trascorrere del tempo. Resta un ragionevole dubbio, ovvero che la più grande novità strategica di Apple di questi giorni possa essere Marc Newson, e non l'Apple Watch. Nel frattempo, attenti a quei due...

Immagine: Marc Newson e Jony Ive ritratti da Vanity Fair

Archivio: Apple presenta iPhone6, Apple Watch, Apple Pay.

0 commenti:

Posta un commento