ARCHITETTURA: Jesolo Magica


L’idea compositiva muove dalla volontà di offrire una nuova centralità urbana a Jesolo, la spiaggia di terraferma veneziana. Di notte, Jesolo Magica, progettata dallo studio londinese Zaha Hadid Architects, diviene landmark e si propone quale suggestivo luogo di ritrovo per la vita notturna della città, alternativo e complementare all’affollato lungomare; la piazza superiore diviene luogo di performance all’aperto, la cupola si trasforma in padiglione attrezzato per gli usi temporanei più disparati. Il Centro Commerciale Jesolo Magica si articola intorno ad uno spazio centrale disposto su due livelli: una piazza coperta al piano terra ed una piazza superiore, all’aperto, raccolgono il pubblico distribuendo tutti i negozi del mall e del settore food. All’interno, oltre il portale, al piano terra, si apre il primo degli elementi architettonici di maggiore richi­amo: una zona a tripla altezza, con ampi lucernari che lega i due livelli della piazza. (Segnalato da: |Rio| Fonte: Edilportale.com Immagine: Dezeen.com)

0 commenti:

Posta un commento