ARCHITETTURA: Condominio P, interno 5...


“Condominio P” è un edificio residenziale ubicato a Cagliari in un ambito urbano interessato da profondi mutamenti urbanistici e architettonici, non tutti positivi. Se da un lato il tessuto edilizio del quartiere, caratterizzato da piccoli modesti fabbricati sviluppati tra gli anni ’30 e gli anni ’50, è stato trasfigurato negli anni ’90 da operazioni sostitutive che hanno prodotto nuove palazzine di modesta qualità architettonica, i progetti per le trasformazioni future sembrano invertire una tendenza negativa volta al brutto e all’anonimo. A Pochi passi dal sito, in direzione sud, la recente demolizione di una cementeria dismessa ha liberato un area nella quale è in corso di realizzazione un nuovo quartiere residenziale e nuove strutture per il terziario. L'intervento del nuovo “condominio P” muove i primi passi alla ricerca di una sintesi tra rigore architettonico e desiderio di distacco dall'anonimato e dal grigiore di questo margine urbano semiperiferico. Il progetto ricerca sia l'unicità del fabbricato nel suo complesso, sia la possibilità della rilettura dell’unicità tipologica e formale dei singoli alloggi, promovendo una concezione dell'edificio collettivo come sommatoria di “cellule” individuali riconoscibili. Il fabbricato è generato dai “contenitori-casa”, sovrapposti, differenziati e visibili. L'uso del colore diventa così uno strumento “anti-grigiore” e un mezzo per individuare i diversi contenitori-casa, riconoscibili anche grazie all’introduzione di grandi numeri incisi sul rivestimento di laminato melamminico colorato. La disposizione scelta dei “contenitori-casa” tra piano e piano è di tipo non ripetitivo. Per questo motivo non esiste un “piano tipo” ed ogni appartamento costituisce un unicum. In alzato questo concetto è denunciato attraverso l’uso del colore e mediante l’inserimento dei vuoti-terrazza, “sottrazioni volumetriche” che separano i contenitori-casa e favoriscono le relazioni tra spazio interno e spazio esterno. L’edificio, che ospita sei appartamenti di medie dimensioni e tre duplex distribuiti su quattro livelli, è stato concepito e realizzato adottando soluzioni tecniche e architettoniche che ne hanno permesso la certificazione energetica – caso unico in Sardegna - in classe “A”.
C+C04STUDIO (Fonte: archiportale.com)


0 commenti:

Posta un commento