ARTE: Schiele e il suo tempo


Schiele e il suo tempo: 40 capolavori in mostra, curata da Rudolf Leopold e Franz Smola. Realizzata in collaborazione con il Leopold Museum di Vienna - sede della maggiore raccolta al mondo di opere del grande artista austriaco Egon Schiele (1890-1918) -, promossa dal Comune di Milano, Assessorato alla Cultura, coprodotta e organizzata da Palazzo Reale e Skira editore, la mostra che apre il 24 febbraio a Palazzo Reale a Milano, curata da Rudolf Leopold, direttore artistico del Leopold Museum, e Franz Smola, conservatore del Museo austriaco, presenta circa 40 dipinti e opere su carta di Schiele, accompagnati da altrettanti capolavori di Klimt, Kokoschka, Gerstl, Moser e vari altri protagonisti della cultura viennese di primo Novecento. La mostra ricostruisce attorno alla figura di Egon Schiele, il clima culturale di Vienna nei primi anni del XX secolo, partendo dalla fondazione della Secessione, attraversando le tendenze espressioniste della generazione successiva, fino al 1918, anno segnato dalla fine della prima guerra mondiale e dal- la morte di Klimt e Schiele. Un breve ma intenso periodo, in cui Vienna, da centro della cultura mitteleu- ropea, diventa teatro di rovina della vecchia Europa. (Fonte: Undo.net)

0 commenti:

Posta un commento